ARD TERMINI – ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA 3-0 (25-13 25-14 25-14)

ARD TERMINI: Seggiotti, Palmieri, Lombardo, Amatori, Miceli, Li Muli, Di Fresco, Cavicchioli, Scarpulla, Catalano (L1), Berlinghieri (L2), Savoca n.e., Bruno n.e. All. Pirrotta.

BATTIPAGLIA: Schettino, Cuoco, Di Cunzolo, Galdi, Giordano, Pierco, Pucci Giulia, Cantiero, Carbone (L). All. Draganov.

Arbitri: Elena Bartesaghi e Katia Grassi (C.R. Fipav Lombardia).

TERMINI IMERESE (PA). Il pronto riscatto dell’ARD Termini (dopo la disfatta della scorsa settimana contro Pizzo Calabro) arriva con il rotondo 3-0 inferto al Battipaglia al “PalaConsales“. Miglior modo per aprire il mese di dicembre non poteva esserci, e le ragazze rosanero hanno ottemperato alle direttive tecniche di Pirrotta sconfiggendo l’attuale fanalino di coda del torneo. E’ bastata appena un’ora di gioco a Lombardo e socie per raccogliere tre punti importanti per la graduatoria; punti che consentono di giungere a doppia cifra, precisamente a 12, e di posizionarsi attualmente in quinta posizione.

Poca cronaca, ma tanta sostanza. Vi è da dire che il Battipaglia, recentemente rivoluzionato, ha schierato una compagine altamente giovane, formata da atlete under 18 che sicuramente ben faranno nel prosieguo del campionato. Ma dinanzi all’esperienza ed alla determinazione delle termitane nulla ha potuto. I parziali ne sono la dimostrazione. L’allenatore siciliano ha schierato il sestetto tipo, con la regista Seggiotti in diagonale con l’opposto Palmieri; la diagonale di banda composta dal capitano Lombardo e da Li Muli; l’asse delle centrali formato da Amatori e Miceli; il libero Catalano. Gioco lineare e fluido. A terzo set inoltrato, spazio per Cavicchioli e Scarpulla (al posto di Lombardo e Li Muli) e gloria ancora una volta per il libero termitano Berlinghieri, che gradualmente comincia a prendere confidenza con la categoria.

Nel prossimo turno, l’ARD Termini andrà in Campania a far visita al Castellammare di Stabia (Link Campus), giocando nel giorno dell’Immacolata (ore 16). Match impegnativo contro un avversario di tutto rispetto. I precedenti danno ragione alla squadra del presidente Alioto (con due vittorie nella stagione 2016/17), ma servirà grande impegno a prescindere dalla storia.

I RISULTATI DELLA 8^ GIORNATA. Sifi Kondor Catania – Pizzo Calabro (domenica 2/12 ore 18); ARD Termini – Battipaglia 3-0; Giarre – Castellammare di Stabia 3-1; Castelvetrano – Aragona 0-3; Reggio Calabria – Terrasini (domenica 2/12 ore 18); Nola – Santa Teresa 1-3. Riposa Pedara

LA CLASSIFICA. Santa Teresa* 21, Giarre 19, Aragona* 18, Kondor Catania** 15, ARD Termini* e Reggio Calabria** 12, Pedara* 11, Castellammare di Stabia* 9, Pizzo Calabro** 6, Terrasini** 5, Selinunte 4, Battipaglia* e Nola 3.

(*) Ha già osservato il turno di riposo
(**) Ha già osservato il turno di riposo ma deve disputare ancora un incontro

Comments

comments